Modello di business - Agenzie Viaggi On Line

Vai ai contenuti

Menu principale:

Modello di business

Progetto Incoming

Il progetto prevede, l’avviamento di punto vendita "su strada" o in un ufficio come filiale della casa madre (facoltativo) e la strutturazione di un portale turistico.
L’obiettivo è di avviare un tour operator per la promozione della sua zona, immergendoci nell’entroterra, nei sapori e profumi di questa terra.

Un tour operator che possa presentare una programmazione turistica professionale e specifica, finalizzata alla promozione del territorio, alla selezione e aggregazione delle strutture ricettive, dei professionisti del settore e dell’ospitalità in genere.

Il progetto d’impresa, prevede la selezione, contrattualizzazione e promozione, delle strutture ricettive e dei fornitori turistici in genere, sotto un unico contenitore, che funga da interlocutore unico e aggregatore, in grado di elaborare e pianificare servizi come tour, itinerari, percorsi turistici e servizi di accoglienza.

L’Affiliante, ha l’intento di formare adeguatamente l’Affiliato, affinché lo stesso diventi un "referente" nella zona e un collaboratore valido con il quale avviare una programmazione turistica specifica nel territorio, da presentare tramite apposite promozioni online e la partecipazioni nelle principali fiere di settore nazionali ed internazionali.

Fiere di settore
Per una promozione globale nei mercati esteri, è importante l’accreditamento nelle fiere principali di settore, internazionali quali: Wtm Londra, Fitur Spagna, Itb Berlino, Mitt Mosca, Baltour Riga, Wtm Dubai oltre le fiere intercontinentali negli Stati Uniti e nei mercati emergenti (Brasile, Cina, Giappone, etc.).

Catalogo turistico
Per una corretta presentazione dei prodotti e dei servizi nei mercati esteri e specificatamente nelle fiere di settore, è necessaria la pubblicazione di una brochure turistica (in multilingua)  che possa racchiudere le principali specializzazioni del tour operator.
Si possono stampare semplici brochure di presentazione oppure veri e propri cataloghi turistici, richiedendo un contributo pubblicitario (vedi sotto sponsorizzazioni) alle singole location e ai fornitori di servizi.


Sponsorizzazione
La partecipazioni alla fiere potrà essere condivisa tra i diversi "attori" del progetto, richiedendo un gettone d’ingresso alle strutture ricettive selezionate sia per la presenza nella brochure aziendale che nel sito internet. L’obiettivo è diventare un gsa (general sales agent) per le strutture ricettive.

Personale e collaboratori
Per intensificare l’azione promozionale è importante selezionare professionisti quali: guide accompagnatori, personal shopper, autisti, disponibili a soddisfare le necessità dei clienti e adatti a garantire un servizio "su misura" e quindi completamente personalizzato.
I professionisti potranno aderire al "circuito dei fornitori" e potranno essere proposti ad altre strutture ricettive, in modo da identificare il tour operator come un interlocutore unico nella zona (da pianificare la costituzione di un "service" di servizi per le organizzazioni turistiche e ricettive: agenzie di viaggio, hotel, case vacanza, agriturismi, etc).


Particolarità
Il concetto di prodotto e servizio "su misura", è identificabile e riconducibile nel zona di sua residenza e nella  sua countryside, nello specifico nei casali, negli agriturismi, con i prodotti tipici locali e nei paesini con le bellezze artistiche culturali nascoste.
Da non sottovalutare, l’elaborazione di una programmazione turistica "caratterizzante" ed altamente percepita nei mercati esteri, sensibili a questo tipo di proposte come: i corsi di cucina, le attività in campagna (raccolta delle ulive, etc.), le passeggiate e gli itinerari "sconosciuti".


Portale turistico
ll progetto prevede la possibilità di esercitare l’attività turistica "online" tramite un portale turistico in multilingua, predisposto al caricamento delle strutture ricettive (hotel, villaggi turistici, agriturismi, case vacanze, altro), tour, itinerari e percorsi ed attività turistiche in genere.
Il portale è "responsive", adatta quindi il suo layout ai cellulari,  rimanendo semplice nella lettura e nella navigazione ed è integrato con un blog.  

Agenzia "su strada"
ll progetto prevede la possibilità di abilitare un punto vendita "su strada" (facoltativo), tramite le autorizzazioni provinciali della casa madre e l’attivazione dei contratti con i tour operator e le compagnie di navigazione, piattaforme di biglietteria aerea, navale e altri servizi turistici.

Programmazione turistica
La zona di riferimento è la sua zona di residenza con tutte le bellezze artistiche culturali, paesaggistiche, gastronomiche, enogastronomiche.

Per strutture ricettive primarie si identificano:

  • Hotel;

  • Dimore storiche;

  • Castelli;

  • Case vacanza;

  • Bed and breakfast;

  • Agriturismi;

  • Villaggi turistici;

  • Altro.


Per fornitori di servizi si identificano:

  • Società di trasporto;

  • Guide turistiche;

  • Accompagnatori turistici;

  • Personal Shoper;

  • Altro.


Per strutture complementari definiamo:

  • Ristoranti;

  • Musei;

  • Teatri;

  • Negozi per lo shopping;

  • Aziende agricole (vendita di prodotti tipici);

  • Altro.


La formazione applicata alla programmazione turistica e alla promozione, ha l’obiettivo di strutturare un tour operator che possa selezionare e aggregare adeguatamente le strutture ricettive e i fornitori di servizi, contrattualizzandoli in modo da poter pubblicare, promuovere e vendere tramite l’agenzia di viaggi "su strada" e il portale turistico.

Applicazione (non inclusa nella road map progettuale)
La realizzazione di un’app dedicata che possa geolocalizzare, mappare e guidare i turisti  nella ricerca dei luoghi d’interesse, per semplificare la vacanza programmata o la vacanza libera, con la possibilità di orientarsi nei percorsi gastronomici, cammini religiosi, tour in bici, moto, altro.

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu